Ha travolto una moto, facendo cadere a terra il conducente, un avvocato agrigentino sessantenne. Anziché fermarsi e prestare soccorso, la conducente di una Fiat Punto, una favarese di 34 anni, ha accelerato e s’è allontanata velocemente. L’incidente stradale si è verificato, durante la notte, lungo la strada statale 115, all’altezza del bivio Vincenzella, tra i territori di Agrigento e Porto Empedocle. I carabinieri raccolta la segnalazione, dopo alcune indagini, sono riusciti ad individuare l’autovettura e la conducente in via Roma, nel centro empedoclino.

La donna è stata denunciata, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. Adesso la favarese dovrà rispondere delle ipotesi di reato di omissione di soccorso e lesioni personali.

Rispondi