Tramonta l’eventualità delle elezioni anticipate in Sicilia. Sabato prossimo scade il termine entro cui Nello Musumeci dovrebbe dimettersi per accorpare le elezioni Regionali alle Nazionali del 25 settembre. Lui però non ne avrebbe più intenzione. Ed ha affermato: “In questo momento è una ipotesi che non esiste. Se dovesse determinarsi una novità…. vedremo. Ma non credo, con questo gioco a scaricabarile di alcuni partiti…”. E nel frattempo il presidente della Regione ha convocato a Catania i nove deputati di ‘Diventerà Bellissima’ e ‘Azione Sicilia’, e pochi altri fedelissimi. Anche con loro sarebbe maturata con più convinzione la decisione di prendere tempo e rinviare il voto.

Rispondi