Boato, paura e vigili del fuoco feriti a causa di una esplosione in un appartamento a Catania.

Esplosione all’interno di un’abitazione in via Carmelo Abate, 7 a Catania, mentre era in corso un intervento di verifica per fuga di gas da parte della squadra dei Vigili del Fuoco del Distaccamento Nord del Comando Provinciale di Catania.

Quattro vigili sono rimasti coinvolti nella deflagrazione della miscela aria-gas (GPL) ed hanno riportato lievi ustioni, escoriazioni e contusioni.

Due si trovano presso l’Ospedale Garibaldi Centro di Catania e gli altri due presso l’Ospedale Cannizzaro di Catania, per le cure e gli accertamenti del caso.

Le loro condizioni non sarebbero gravi e sarebbero state accertate soltanto lievi ustioni. La segnalazione della fuga di gas era arrivata ai vigili del fuoco del distaccamento catanese e l’esplosione è avvenuta durante il sopralluogo dei pompieri.

La zona è stata transennata per permettere le operazioni di messa in sicurezza. Ma già dopo poco tempo la situazione è tornata alla normalità. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. Indagini sono in corso

Rispondi