Un incendio ha devastato il “Villaggio della Gioventù” a Raffadali

A Raffadali un incendio è divampato a danno del “Villaggio della Gioventù”, cuore verde e luogo di aggregazione sociale risalente alla metà degli anni ’60. Non è esclusa l’origine dolosa delle fiamme. La zona è priva di telecamere di video-sorveglianza. L’esponente locale della Dc Nuova, Giuseppe Migliara, commenta: “E’ stato un gesto vergognoso. Ci sono voluti decenni per costruire e in un secondo è stato distrutto tutto. Un’area verde con tanta storia, dove le persone andavano a prendere una boccata d’ossigeno, ora è ridotta in cenere. Non capisco e non comprenderò mai il gesto dell’autore di questo orrore ma spero, e non solo io ma tutto il popolo raffadalese che a questo posto era molto legato, che il colpevole sia individuato e punito”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: