Arriva la pioggia, scende la temperatura ma l’acquazzone è di quelli improvvisi, estivi e crea disagi e danni come sempre accade a Palermo in questi casi.

Forte temporale a Palermo e le strade sono state trasformate in pochi minuti in fiumi. Tante le chiamate ai vigili del fuoco per segnalare allagamenti e infiltrazioni in magazzini e abitazioni. La pioggia attesa da mesi è arrivata sempre in modo violento e intenso. Sono bastati pochi minuti per rendere impossibile la vita agli automobilisti alle prese con gimcane tra le buche e le pozzanghere.

Un forte temporale si è abbattuto su Caltanissetta e San Cataldo a partire dalle 15 di oggi fino a poco prima delle 16. In pochi minuti la centrale dei vigili del fuoco ha ricevuto 25 richieste di interventi per alberi caduti, tombini saltati e case allagate. In particolare alberi si sono abbattuti su contrada Gurra Savarino e in via Stazzone.

Rispondi