I poliziotti del Commissariato di Licata, coordinati dal vice questore, Cesare Castelli, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno sorpreso un uomo di 33 anni in possesso di 5 dosi di cocaina e di 500 euro in contanti, forse provento dell’attività di spaccio. E’ stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Agrigento per detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio.

Rispondi