Lo scorso 4 agosto un incidente stradale lungo la tangenziale di Messina ha provocato un morto e alcuni feriti. E’ stato un tamponamento. La vittima è Giacomo Manganaro, 62 anni, di Santo Stefano Medio, in provincia di Messina, residente a Cassano D’Adda. Ebbene, adesso Polizia stradale e Carabinieri hanno arrestato in carcere un giovane di 21 anni della provincia di Catania indagato per omicidio stradale aggravato dallo stato di alterazione psicofisica, dalla mancanza della patente, oltre che dal mancato rispetto delle norme del codice della strada. Lui avrebbe viaggiato ad elevata velocità alla guida di un Suv Porsche, e avrebbe tamponato violentemente l’auto sulla quale sedeva la vittima insieme ad altri familiari lievemente feriti.

Rispondi