A Canicattì, in contrada Carlino, un incendio è divampato a danno di villa Bordonaro, antica dimora del 1200, con dettagli arabo-normanni, attualmente gestita da un ristoratore. Una donna di oltre 70 anni di Canicattì, nonostante le sue resistenze, è stata costretta dai Vigili del fuoco a fuoriuscire dalla struttura. Il sindaco Vincenzo Corbo afferma: “Ringrazio, ancora una volta, tutti i soccorritori per la tempestività d’intervento e per aver messo in salvo la signora che ha rischiato grosso”. I danni, non ancora quantificati, sono ingenti. Indagano i Carabinieri.

Rispondi