È successo il finimondo a causa di un incendio divampato in più punti nel boschetto sottostante la via Imera. Paura e panico tra gli abitanti, alcuni si sono barricati in casa, altri sono fuggiti. Un pomeriggio di ordinaria follia perché le fiamme sono certamente di natura dolosa. Molti alberi secolari ridotti in cenere, tre squadre dei Vigili del fuoco, due della Forestale e un Canadair hanno lavorato per oltre tre ore anche perché l’incendio oltre a minacciare le abitazioni ha finito per lambire i contatori del gas e gli impianti elettrici.

Rispondi