I Carabinieri di Marsala, dopo indagini rese difficili a causa della mancanza di collaborazione da parte della vittima, hanno denunciato tre commercianti marsalesi ed un nigeriano per lesioni aggravate a danno di ventenne tunisino. Si tratta di un violento pestaggio commesso nel centro storico in via Sibilla sabato 6 agosto intorno alle ore 3. Il tunisino, con parecchi precedenti di reato, è stato trovato riverso a terra e ferito. E’ stato trasportato in ospedale. Non ha né indicato gli aggressori né presentato denuncia. I Carabinieri, grazie ai video delle telecamere di sorveglianza, hanno identificato gli aggressori, che avrebbero agito per ritorsione a presunte minacce e molestie da parte del tunisino.

Rispondi