La nave Peluso della Marina militare italiana, con 250 migranti a bordo, oggi approda a Porto Empedocle. In particolare in Sicilia oggi sono attesi circa 750 migranti. Più o meno 500 persone sono state tratte in salvo ieri dalla nave della Marina militare Diciotti a Est di Siracusa. La nave Peluso, sempre della Marina militare, ha soccorso invece i 250. I 500 sulla Diciotti lanciano l’ancora al porto di Pozzallo. Sono stati recuperati da due pescherecci al largo delle coste siciliane. Il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, afferma: “La macchina dell’accoglienza è pronta con le forze dell’ordine, le autorità sanitarie, la Protezione civile e le organizzazioni umanitarie coordinate dalla Prefettura di Ragusa. Pozzallo è un porto di transito. Come sempre la nostra città è pronta ad accogliere tanti esseri umani in fuga dai loro paesi”.

Rispondi