Qualcuno ieri nella notte ha distrutto con una pietra il parabrezza della macchina del vicesindaco di Bivona Salvatore Cutró. Si tratta di un grave danneggiamento, forse un atto intimidatorio. A darne notizia sui social il sindaco Milko Cinà, “A nome mio e di tutta la maggioranza condanno il vile gesto, ed esprimo piena solidarietà nei confronti del professore Salvatore Cutró. Purtroppo il clima di veleno, che abbiamo subito attraverso i social, e che continuiamo a subire, oggi si concretizza in azioni di questo tipo. È giunto il momento di porre un freno alla violenza verbale e non solo a cui stiamo assistendo ormai da troppo tempo. Spero che i carabinieri, immediatamente allertati, possano individuare il prima possibile l’autore/gli autori di questo vile gesto”.

Rispondi