di Diego Fusaro

Riflettendo sul presente pensando alla società descritta da George Orwell

L’aumento spaventoso delle bollette che sta caratterizzando l’Italia e, più in generale, l’Europa dipende certamente anche in modo non secondario dalle questioni belliche ucraine e dalle conseguenze delle scellerate sanzioni fatte alla Russia. Tuttavia, non deve essere trascurato come tale aumento sia perfettamente coerente con una delle grandi tendenze della globalizzazione post1989: la distruzione organizzata dei ceti medi. Sempre più la società del tardo capitalismo va assumendo la configurazione di una piramide, avente al vertice uno sparuto gruppo di oligarchi finanziari e alla base una massa priva di tutto. Con Orwell, potremmo chiamarlo il nuovo collettivismo oligarchico del capitale.

Rispondi