La campagna elettorale di un’antimafia divisa e smarrita

  • Il corto circuito. Almeno sul piano simbolico la notizia sicuramente più clamorosa è quella che riguarda Rita dalla Chiesa, conduttrice televisiva sulle reti Mediaset, volto notissimo che sarà capolista in Puglia per Forza Italia, il partito di Silvio Berlusconi.
  • Alla vigilia del voto c’è uno schieramento scomposto che ribolle, che vomita risentimenti, rivendica purezza rispetto agli altri. L’ex pm Antonio Ingroia contro Roberto Scarpinato e Federico Cafiero De Raho candidati con i 5 Stelle.
  • La candidata del Pd alla regione siciliana Caterina Chinnici esclude dalla sua lista tre “impresentabili” ma contemporaneamente apre all’ex governatore Lombardo, personaggio del passato che torna.
  • https://www.editorialedomani.it/idee/commenti/campagna-elettorale-antimafia-divisa-dalla-chiesa-centro-destra-nuewd2sn

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: