Gianfranco Micciché, leader di Forza Italia in Sicilia e presidente dell’Assemblea Regionale, su “Repubblica” ha annunciato di volere rinunciare al Senato, preferendo invece un seggio all’Assemblea Regionale. Le sue parole: “Scelgo la Sicilia, resterò a Palermo, non ho nessuna intenzione di andare via. Sono stato tra coloro che hanno bloccato il bis di Musumeci, adesso Schifani è il candidato di Forza Italia. Non potrei non stargli accanto”. E poi: “Dare spazio ai giovani non è uno slogan, è un obbligo: io resto in politica se mi guadagno i voti. Ma non si possono regalare i posti alla gente alla sesta legislatura”. E poi: “ Ci sono tante cose che voglio ancora fare. Mi spiace non essermi occupato di sanità, è quello che voglio fare in futuro”.

Rispondi