Pavisich e Briones stendono la Leonfortese: l’Akragas parte subito forte in campionato
Un’ottima Akragas non stecca l’esordio nel campionato di Eccellenza. Dopo aver rifilato tre gol alla Pro Favara in Coppa Italia, la squadra di mister Nicolò Terranova batte nettamente anche la Leonfortese. Allo stadio Esseneto di Agrigento, finisce 2 a zero con le reti degli argentini Pavisich e Briones, uno per tempo. Tre punti meritatissimi grazie ad un match dominato dall’inizio fino alla fine. La Leonfortese non ha mai tirato in porta. L’Akragas, invece, ha creato tantissime occasioni per rimpinguare il risultato. Nel finale ha pure colpito un palo con Mannina.
La partita si sblocca al 35esimo con un preciso colpo di testa di Pavisich su assist di Semenzin, tra i migliori in campo. Sempre nel primo tempo, occasioni per lo stesso Semenzin, Pavisich e Mansour. Ospiti pericolosi con un tiro di Meta, terminato alto sopra la traversa. Nella ripresa, i biancoazzurri spingono sull’acceleratore e sfiorano più volte il raddoppio con Semenzin, Mansour, Garufo e Mannina. Poi al 91esimo, il raddoppio di Briones servito da Baio. A fine gara, applausi a scena aperta per l’Akragas che mercoledì sarà di scena a Favara per il match di ritorno del primo turno di Coppa Italia.

Rispondi