Matteo Salvini insiste sulla sua idea sulle sanzioni alla Russia, ovvero che fanno più male a chi le fa che a chi le riceve, creando anche imbarazzo tra i suoi alleati.

Anche oggi, infatti, il leader leghista ha affermato: “Ci prepariamo a vincere e a governare per 5 anni: vogliamo tenere le sanzioni? Benissimo, ma l’Europa copra le spese per imprese e famiglie”.

Ai microfoni di RTL 102.5, il leghista ha aggiunto:”Le sanzioni non funzionano, chi invade un Paese ha torto marcio, abbiamo sempre sostenuto ogni aiuto alla Ucraina, sono passati ora parecchi mesi e le bollette del gas si arrivano a pagare anche il triplo, la guerra va avanti e le casse della Russia si riempiono”.

Per Salvini, poi, è “probabile che non arrivi più gas russo”. E ancora: “Se sanzioni RTL perché vuoi farla chiudere, RTL cosa fa, sta ferma o reagisce e prova a controsanzionare?”. “Io spero di no, ma sulla sopravvivenza del Paese, delle famiglie e delle imprese, la politica non deve dividersi”, ha aggiunto l’ex vicepremier.

Rispondi