A Vizzini, in provincia di Catania, la Guardia di Finanza, in una fitta e impervia area boschiva, ha scoperto e sequestrato 3 piantagioni di marijuana. Sono state contate oltre 1.550 piante, collegate tra loro da un ingegnoso impianto di irrigazione azionato a distanza, alte più di due metri e in piena fase di maturazione. A protezione dell’area è stata costruita una recinzione. Insieme alle piante sono state sequestrate tutte le attrezzature, concimi liquidi e altri materiali utilizzati per la coltivazione. Indagini sono in corso per risalire ai responsabili.

Rispondi