Un uomo di 41 anni di Palermo è stato arrestato per il presunto stupro di una giovane avvenuto lo scorso fine settimana dopo una serata nei locali della movida cittadina. Secondo il giudice per le indagini preliminari del Tribunale ricorrono gravi indizi di colpevolezza, emersi dalle indagini svolte dagli agenti del commissariato di polizia “San Lorenzo”. La giovane, dopo aver accettato un passaggio verso casa, sarebbe stata violentata in un luogo appartato nell’automobile, e dopo una notte insonne si è rivolta alla Polizia. All’identificazione del presunto stupratore si è giunti attraverso i sistemi di videosorveglianza posti lungo il percorso dei due verso casa di lei.

Rispondi