A Lampedusa i Carabinieri hanno arrestato un pensionato di 75 anni, per il reato di detenzione abusiva di armi clandestine. Nascosta nelle pertinenze della sua abitazione è stata trovata una borsa, contenente una pistola revolver calibro 38 special, con matricola abrasa, carica di 6 cartucce, e altri 17 proiettili e 3 bossoli calibro 9. La perquisizione è stata effettuata dai Carabinieri su delega della Procura di Agrigento. L’anziano è stato anche denunciato per minaccia a Pubblico ufficiale. La pistola sarà a breve sottoposta alle analisi da parte dei Carabinieri del Ris per riscontrarne l’eventuale utilizzo per compiere atti delittuosi.

Rispondi