“Lui è quello che ha assunto medici e infermieri precari, onore al merito; ed è anche quello che ha arricchito l’amico ingegnere Roberto Sanfilippo, padrone del Cefpas, l’ente di formazione di Caltanissetta al quale sono stati concessi compiti e privilegi di ogni genere e qualità, tanto che all’Ars gira una battuta obiettivamente insindacabile: Razza che vai, Cefpas che trovi…”
https://www.buttanissima.it/tutti-ai-piedi-dellimperatore-per-la-favola-della-sanita/

Rispondi