“Credo che l’Italia non debba minimamente cedere ai ricatti della Russia di Putin. Credo che l’Italia e l’Europa debbano essere ferme nel mantenere le regole della convivenza internazionale, che sono regole che non si cambiano con l’utilizzo della forza e dei carri armati. L’Italia non deve essere ambigua, bisogna togliere qualunque margine di ambiguità nel nostro Paese su questi temi”. Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta, a margine di un evento elettorale a Milano.

Rispondi