Favara, sorpreso a scassinare un panificio, arrestato

A Favara i Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato in flagranza di reato Luigi Caramanno, 45 anni, sorpreso in prossimità dell’alba intento a scassinare, forzando la serratura, l’ingresso secondario di un panificio in corso Vittorio Veneto. All’autorità giudiziaria risponderà del reato di tentato furto aggravato. Caramanno è difeso dall’avvocato Daniele Re. L’inchiesta è coordinata dal sostituto procuratore Cecilia Baravelli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: