Convalidato l’arresto, Sedita in un manicomio giudiziario

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ha convalidato l’arresto di Salvatore Sedita, 34 anni, di Racalmuto, omicida reo confesso del padre, Giuseppe Sedita, 66 anni, e della madre, Rosa Sardo, 62 anni. Il giudice ha disposto per l’indagato il ricovero in un manicomio giudiziario. Provenzano nel provvedimento tra l’altro scrive: “La custodia cautelare in carcere non può essere concessa in quanto l’indagato, per come si evince dalla consulenza psichiatrica allegata dal pubblico ministero ai suoi atti, è affetto da scompenso psicotico con diagnosi di disturbo psicotico. Tale scompenso psichiatrico è stato peraltro constatato ‘de visu’ in sede di interrogatorio di convalida”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: