Giuseppe Deni conferma le dimissioni da presidente dell’Akragas

L’imprenditore agrigentino, Giuseppe Deni, in conferenza, ha confermato le dimissioni da presidente dell’Akragas calcio, pur non rinunciando a sostenere il progetto di rilancio sportivo della società. Deni, tra l’altro, ha affermato: “Ho preso atto del totale disinteresse dell’amministrazione comunale e della politica agrigentina. Prima delle elezioni amministrative e della crisi di governo ci era stato assicurato che erano in arrivo importanti finanziamenti. Sono due anni che attendo risposte e ad oggi non posso che riscontrare il totale disinteresse. Ho voluto chiarire i motivi delle mie dimissioni anche per rassicurare i tifosi: l’impegno a sostenere l’Akragas e a raggiungere i nostri obiettivi non mancherà. Voglio vincere il campionato e provare a vincere la Coppa Italia ma non voglio più interloquire con questi politici. Il gruppo societario ha già deciso chi mi sostituirà. Il nuovo presidente sarà l’avvocato Giancarlo Rosato e spero che qualcosa si muova per il bene del calcio agrigentino. La gestione dello stadio è prioritaria per auto-finanziare il progetto”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: