Incidente mortale Marco Castelli a Menfi: un’assoluzione

A Menfi, al Lido Fiori, il giorno di Ferragosto del 2018, Marco Castelli, 7 anni, sul sedile posteriore dell’automobile guidata dal padre, è morto perché trafitto da un tubo arrugginito staccatosi da una barriera laterale alla carreggiata contro cui urtò l’automobile a seguito dell’impatto con un’altra auto. Ebbene, il Tribunale di Sciacca ha assolto, con la formula “perché il fatto non sussiste”, Pierluigi Badano, 40 anni, conducente dell’automobile Ford che si è scontrata contro la Nissan di Castelli. In udienza preliminare vi è ancora personale della ex Provincia di Agrigento e del Comune di Menfi, per presunte omissioni in merito a segnaletica e barriere inadeguate.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: