Violenza sessuale a danno di una minorenne, arrestato

I Carabinieri di Acate, in provincia di Ragusa, hanno arrestato un uomo di 62 anni, C D, sono le iniziali del nome, di nazionalità straniera, destinatario di una misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Ragusa, per violenza sessuale a danno di una ragazza minorenne. Le indagini sono state avviate nel giugno scorso a seguito della denuncia di un genitore per una violenza sessuale subita dalla figlia minorenne da parte di un uomo convivente nella stessa abitazione familiare. In particolare, la minorenne, in una occasione in cui si sarebbe trovata sola in casa con l’indagato, sarebbe stata più volte palpeggiata e costretta a subire atti sessuali. Approfittando di una distrazione dell’uomo la minorenne sarebbe riuscita a sottrarsi dalle violenze e scappare dall’abitazione invocando aiuto al padre.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: