Donna tenta il suicidio a Licata, trattenuta in tempo

A Licata, in via Mazzini, una volante della Polizia è intervenuta sul ponte nella zona e ha tratto in salvo una donna che ha minacciato il suicidio lanciandosi nel vuoto. E’ stata trattenuta appena in tempo, persuadendola a desistere dal suo intento, in collaborazione con i Carabinieri giunti poco dopo sul posto. Lei è stata poi ricoverata precauzionalmente all’ospedale “San Giacomo d’Altopasso”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: