Omicidio Greco a Lentini, “condanne da confermare in Appello”

La Procura di Siracusa ha proposto alla Corte d’Appello la conferma delle due condanne in primo grado inflitte per l’omicidio di Sebastiano Greco, ucciso a colpi di pistola il 10 ottobre del 2020 a Lentini. Si tratta di Antonio Milone, 37 anni, indicato come l’autore del delitto e condannato all’ergastolo, e Antony Shasa Bosco, 29 anni, condannato a 25 anni di carcere. Precedentemente, nel processo con il rito abbreviato, il Giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Siracusa ha condannato a 4 anni ed 8 mesi di reclusione Alfio Caramella, 48 anni, di Lentini, imputato di detenzione e porto illegale di arma da fuoco, e indicato come l’armiere di Milone e Bosco.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: