L’I.I.S.S. FERMI: LA SCUOLA CHE FORMA, LA SCUOLA DEL DOMANI

È ormai risaputo che l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “E. Fermi” di Aragona, diretto dalla Dott.ssa Elisa Casalicchio, unitamente alle sedi associate di Favara e Racalmuto, per quanto attiene l’indirizzo dei “Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale”, grazie alla preziosa attività formativa ed al livello di preparazione che garantisce ai suoi studenti, oltre ad offrire delle ottime prospettive occupazionali, in diversi settori lavorativi, si distingue anche nel fornire gli elementi di base per intraprendere la carriera universitaria. I ragazzi che hanno conseguito il diploma lo scorso anno scolastico, ad esempio, hanno raggiunto risultati davvero eccellenti, tali da consentire loro di superare agevolmente i test di ingresso in diversi atenei dislocati in giro per l’Italia.
Sono degni di essere menzionati i nomi degli ultimi neo-diplomati: Gaia Morgante, Saverio Inghingolo e Giuseppe Licata che hanno superato brillantemente i test di accesso alla Facoltà di Scienze Infermieristiche presso l’Ateneo di Alessandria, Jasmine Alaimo in Scienze dell’Educazione, presso l’Università di Palermo e Gloria Sicuro, anche lei all’Università di Palermo. A questi si devono aggiungere i numerosi alunni che si sono diplomati negli anni precedenti, come Alfonso e Luca Pirrera, attualmente infermieri presso l’ospedale di Agrigento, dopo essersi laureati all’Università di L’Aquila, Giada Aristomo, che ha conseguito la laurea triennale in Scienze Motorie, nonché altri che sono ormai prossimi al conseguimento della laurea, come Erik Navarino, studente in Scienze della Formazione Primaria; od ancora quelli che già lavorano presso strutture sanitarie nazionali ed RSA, distinguendosi per la loro maturità e preparazione. Ci sono da segnalare inoltre i tanti studenti che hanno conseguito il diploma dopo avere frequentato, con successo, il corso di ‘Manutenzione ed Assistenza Tecnica’ e che adesso si ritrovano ad occupare una cattedra da insegnanti ITP e/o a lavorare presso aziende importanti come l’Enel o le Ferrovie. Inoltre c’è da aggiungere che gli studenti del “Fermi” hanno diritto ad accedere, alla stessa stregua di alcuni corsi di laurea, al TFA per il Sostegno, opportunità questa che garantisce un’ulteriore attività lavorativa in ambito scolastico.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: