I Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Cammarata hanno denunciato a piede libero alla Procura di Agrigento, per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, un uomo di 36 anni di San Giovanni Gemini, sorpreso in possesso di una mazza da baseball e di un manganello di ferro nel centro cittadino di Cammarata dove, per futili motivi, un operaio catanese di 43 anni è stato aggredito con la mazza da baseball dal 36enne. Grazie all’illuminata riforma dell’ex ministro Marta Cartabia si potrà procedere solo dopo la querela da parte del catanese, e non d’ufficio.

Rispondi