Frana Menfi, dalla Regione 500mila euro per il recupero sicurezza

Come già pubblicato, a Porto Palo di Menfi un commerciante, Giuseppe Scirica, ha iniziato lo sciopero della fame perché non si è ancora intervenuti a rimedio della rovinosa frana di un costone. E la sua tabaccheria nella stessa zona è costretta da tempo alla chiusura. Ebbene, su sollecitazione del presidente della Regione, Renato Schifati, il dirigente dell’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, Maurizio Croce, ha incontrato il sindaco di Menfi, Marilena Mauceri, assicurando un finanziamento di 500mila euro per il recupero sicurezza dell’area in cui ricadono anche un mini market ed una ventina di villette anch’esse dichiarate inagibili. Schifani afferma: “Abbiamo prontamente assicurato la necessaria copertura finanziaria per realizzare il prima possibile un intervento che potrà restituire l’attività commerciale agli esercenti del luogo e le abitazioni ai residenti. Operiamo ogni giorno per contrastare la fragilità del nostro territorio e garantire sicurezza ai cittadini e, come in questo caso, diventa indispensabile la sinergia con le amministrazioni locali”. Sarà il Comune di Menfi a redigere il progetto esecutivo e a trasmetterlo all’Ufficio contro il dissesto idrogeologico che provvederà ad affidare i lavori.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: