“Messina Denaro”, sequestrata l’abitazione della madre di Andrea Bonafede

A Campobello di Mazara, dopo la scoperta del secondo covo di Matteo Messina Denaro, i Carabinieri del Ros hanno perquisito l’abitazione della madre del vero Andrea Bonafede, il geometra di 59 anni che ha prestato la propria identità al boss di Cosa Nostra. L’abitazione, a pochi metri in linea d’aria dal secondo bunker in via Tomaselli, è stata posta sotto sequestro. Da tempo però la casa è disabitata. La madre di Bonafede vive nella casa di Tre Fontane insieme a una delle sue figlie.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: