Matteo Messina Denaro rinuncia a partecipare al processo “Xydi”

Così come avvenuto in occasione dell’udienza al processo d’Appello sulle stragi del ’92, Matteo Messina Denaro oggi ha rinunciato anche ad essere presente al processo in corso contro i clan agrigentini nell’ambito dell’inchiesta antimafia Xydi già sfociata nella condanna, tra gli altri, dell’ex avvocato di Canicattì, Angela Porcello. All’udienza di oggi Messina Denaro avrebbe potuto partecipare collegato in videoconferenza dal carcere de l’Aquila. Sul banco del pubblico ministero si è seduto il pm della Direzione distrettuale antimafia di Palermo, Claudio Camilleri.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: