In occasione dell’udienza di convalida dell’arresto, che si è svolta al mattino di oggi nel carcere Pagliarelli a Palermo, si è avvalso della facoltà di non rispondere Andrea Bonafede, 59 anni, geometra, di Campobello di Mazara, prestanome e presunto uomo d’onore riservato di Matteo Messina Denaro, arrestato lunedì scorso per associazione mafiosa. L’avvocato Aurelio Passante, che lo assiste, ha affermato: “L’ho trovato bene. Aspettiamo la conclusione delle indagini”.

Rispondi