Ars,ufficio di Presidenza c’è una inflazione di contratti di collaborazione per tutti. In meno di 3 mesi , 64 contratti alcuni superiori a quelli degli alti dirigenti della pubblica amministrazione

Legislatura che inizia, vecchi rituali che si ripetono.

Un ufficio di Presidenza , composto da un Presidente , 2 Vice Presidenti , 3 Questori e 5 deputati segretari, gli ultimi due eletti Sciotto e Vasta in quota Cateno De Luca.

Ebbene dal 10 novembre 2022 al 10 febbraio 2023 i componenti dell’Ufficio di Presidenza all’Ars hanno fatto incetta di collaboratori tra l’altro ben remunerati, ad occhio e croce più di una sessantina di contratti.

Per fare un esempio solo il Presidente dell’Ars Gaetano Galvagno ha nel suo staff uno stuolo di 19 collaboratori , il contratto più sostanzioso ce l’ha Giancarlo Migliorisi, dal sito ufficiale il compenso è di 8,333, 333 lordi per 12 mensilità a partire dal 5 dicembre 2022 per terminare il 31 dicembre 2023.

Nomi alcuni conosciuti come ex Sindaci, collaboratori e giornalisti, altri che hanno lavorato nelle segreterie degli stessi parlamentari.

Ad esempio il deputato segretario dell’Ufficio di Presidenza , l’On.Gallo forzista ha contrattualizzato , due ex sindaci di Agrigento ,Marco Zambuto dal 5 gennaio al 31 agosto , per 4 mila euro lordi al mese. Invece contratto più light per Aldo Piazza, anche lui , ex Sindaco per lui solo 1.170 lordi mensili  come si evince dal sito ufficiale , il contratto è scaduto.

Stesso discorso per Enrico Vella, consigliere comunale di Raffadali, l’Arch.Rosario Serravillo e Giuseppe Saito.

Vedremo se per i collaboratori assunti e scaduti c’è stato o meno il rinnovo, a breve ci dovrebbe essere l’aggiornamento sul sito istituzionale per capire meglio se c’è stata una continuità che a oggi appare scontata.

Poi lo storico collaboratore di Gallo, Filippo Caci da Porto Empedocle dal 2 gennaio al 30 giugno 2023 per 2.500 euro mensili lordi mensili.

L’On. Serafina Marchetta , segretario all’ufficio di Presidenza ha contrattualizzato 4 collaboratori fino al 31 dicembre 2023 per 1.666,67  lordi al mese : Covato, Manno ,La Sala e Rizzo.

Infine spazio anche allo storico collaboratore dell’ex Presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè, Ugo Zagarella per lui un contratto dal 10 novembre 2022 al 18 novembre 2027 per € 5.245,91 lordi al mese.

Sotto la lista completa dei 63 collaboratori

 

scarica documento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: