L’avvocato Lorenza Guttadauro ha rinunciato solo alla difesa dello zio nel processo stragi ’92

L’avvocato Lorenza Guttadauro, figlia di Rosalia Messina Denaro, ha depositato già alcuni giorni addietro nella cancelleria della Corte d’Assise d’Appello di Caltanissetta la rinuncia ad assistere lo zio Matteo solo nell’ambito del processo in corso sulle stragi del ’92. E ciò perché avendo ricevuto da poco tempo le migliaia di pagine del fascicolo processuale, non ha avuto il tempo materiale per preparare l’arringa difensiva. La Guttadauro proseguirà ad assistere lo zio nelle altre pendenze. In primo grado Messina Denaro è stato condannato all’ergastolo.