“Uccelli senza zucchero” per un peschereccio egiziano sorpreso a pescare in acque italiane

La Guardia costiera di Lampedusa ha bloccato e sequestrato un motopesca di circa 20 metri, battente bandiera egiziana, sorpreso a pescare in acque territoriali italiane, a 3 miglia dall’isola di Lampione. Sequestrate anche due tonnellate di prodotti ittici e attrezzi utilizzati per la pesca. Appena giunti a terra i 18 membri dell’equipaggio sono stati identificati, e il comandante del peschereccio è stato denunciato.