Comuni senza bilancio, prossimi i Commissariamenti

In Sicilia alla scadenza dei termini ampia parte dei Comuni sono ancora privi del bilancio, e sono imminenti i commissariamenti. Paolo Amenta, presidente dell’Anci, l’Associazione dei Comuni di Sicilia, lancia l’allarme e afferma: “Abbiamo assistito a una campagna elettorale agguerrita, a tratti velenosa. Fra poche ore avremo 128 nuovi sindaci, che però rischiano di essersi tanto battuti per prendere possesso di amministrazioni ferme, paralizzate dalla crisi di finanziaria. Domani scade infatti il termine per approvare i bilanci preventivi e nessuno, o quasi, è riuscito a chiudere i conti. Già a fine aprile è scaduto il termine per approvare i rendiconti del 2022 e nessun sindaco è riuscito ad arrivare puntuale a questo appuntamento. Da qui la diffida recapitata dalla Regione a ognuno dei 390 Comuni dell’Isola: poche righe che annunciano il commissariamento imminente”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: