Recuperato morto in mare un 17enne

E’ stato recuperato al mattino di oggi il corpo senza vita del ragazzo che nel tardo pomeriggio di ieri a Scoglitti, in provincia di Ragusa, si è tuffato in acqua con il mare agitato. La Guardia costiera aveva perlustrato l’area in prossimità del porto, assieme ai sommozzatori del Vigili del fuoco giunti da Catania. In mattinata, riprese le ricerche, i sommozzatori di Reggio Calabria hanno recuperato il cadavere del 17enne tunisino Ait Allal Ayoub. E’ stato riconosciuto dal fratello.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: