A porto Empedocle un centro di accoglienza

Porto Empedocle iniziano da subito i lavori per l’allestimento di un Centro d’accoglienza temporanea dei migranti trasferiti da Lampedusa. L’area scelta per l’insediamento è in contrada Kaos, a ridosso dell’area portuale, e quindi a poca distanza dall’attuale area di identificazione, dove a breve saranno collocati tre tendoni, uno dei Vigili del fuoco e due della Protezione civile. Nel Centro in contrada Kaos saranno invece collocati dei moduli abitativi che ospiteranno fino a 250 persone. Nel luogo saranno effettuate le procedure di identificazione , foto – segnalamento e rilievo delle impronte digitali. I lavori, che si concluderanno entro 3 mesi, sono stati affidati all’impresa Tommasino Metalzinco di Cammarata.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: