Lampedusa, arrestati altri 15 migranti

I poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento hanno arrestato altri 15 migranti, per la maggior parte tunisini. Dalle pre-identificazioni al Centro d’accoglienza di Lampedusa, dove i migranti sono sbarcati nei giorni scorsi, è emerso che sono rientrati in Italia, attraverso la frontiera marittima di Lampedusa, nonostante siano stati espulsi o respinti. Un tunisino è stato trasferito nel carcere di Agrigento, e gli altri 14 sono ristretti ai domiciliari nll’hotspot. Sono complessivamente 69, in 10 giorni, i migranti arrestati dalla Polizia per le stesse ragioni.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: