Morto Gaetano Riina, il fratello del capo dei capi

E’ morto all’età di 90 anni Gaetano Riina, fratello di Totò Riina. E’ stato già sepolto nel cimitero di Mazara del Vallo, città trapanese dove ha vissuto gran parte della sua vita. Il questore di Trapani, Salvatore La Rosa, ha vietato i funerali pubblici. E’ stato stabilito finanche il percorso che il carro funebre avrebbe dovuto seguire per raggiungere il camposanto, dove si è svolta una veloce tumulazione in presenza solo dei parenti più stretti. Gaetano Riina, dopo avere scontato una condanna per mafia, è stato sottoposto alla misura della sorveglianza speciale. Gli ultimi anni di detenzione li ha trascorsi agli arresti domiciliari per gravi problemi di salute. Gaetano Riina avrebbe sostituito il fratello alla guida della famiglia mafiosa di Corleone.