(ANSA) – ROMA, 1 MAG -Tutto pronto, a Roma, per la maratona musicale di piazza S.Giovanni e per il big match di domani sera allo stadio Olimpico: il piano di sicurezza è già in piena fase.
Il piazzale davanti la Basilica di San Giovanni ha cominciato a riempirsi già dalla tarda mattinata sotto lo ‘sguardo’ attento delle forze dell’ordine. Agenti con metal detector hanno scandito l’accesso nel piazzale, controllando zaini e borse, vietando bottigliette di vetro e i tappi di quelle in plastica.
In azione anche le unità cinofile. Dalle 13, dopo le operazioni di bonifica, l’area del concerto è stata delimitata attraverso quattro varchi. Le rigide misure di sicurezza predisposte per il consueto Concertone, sono affiancate, da oggi e per tutta la giornata di domani, con quelle previste per il match Roma-Liverpool. Un piano per la sicurezza che prevede l’impiego di mille agenti e l’attenzione puntata verso i cinquemila tifosi del Liverpool, attesi a Roma per la semifinale, tra loro, una cinquantina di hooligans ritenuti pericolosi.

Rispondi