Sono disponibili per gli asili siciliani 13 milioni per essere  sfruttati in situazioni inerenti le singole scuole ma , i comuni non ne richiedono l’utilizzo. Questo è quanto è scaturito da una “denuncia” dell’Assessore alle Politiche Sociali, Mariella Ippolito che, rimarca il fatto che dal 70% dei comuni non è arrivata ancora nessuna richiesta in tal senso e, quasi sicuramente dovuta al fatto di non conoscere la questione relativa.  Si tratta di una parte di annualità del fondo triennale del MIUR che superara i 13 milioni per ampliare e qualificare il sistema integrato di educazione e istruzione nelle singole scuole.

Antonio David – ForestaliNews

Rispondi