Oggi pomeriggio M5S e Lega saliranno al Quirinale  per riprendere le consultazioni con il Presidente Mattarella e formare il nuovo governo.  La delegazione del Movimento 5 stelle, composta dai capigruppo Danilo Toninelli e Giulia Grillo e dal leader Luigi Di Maio, sarà ricevuta alle 17.30. Subito dopo, alle 18, sarà il turno della Lega, con i capigruppo Gian Marco Centinaio e Giancarlo Giorgetti, accompagnati dal segretario Matteo Salvini.Lista dei Ministri che si restringe a pochi nomi e su cui già sembra che si sia trovato il nome comun e a tutti e gia si pensa   che la persona indicata come capo del governo sarà Giuseppe Conte, professore di diritto privato all’Università di Firenze, membro dell’organo di autogoverno della magistratura amministrativa e già indicato da Di Maio come uno dei possibili ministri del suo governo prima delle elezioni.

Ancora qualche divisione generica tra i due leader sui temi da mettere in atto ma dovrebbero trovare posto  al governo tutti i “fedelissimi” dei due leader, Salvini e Di Maio. Per la Lega dovrebbero ricevere un incarico Giancarlo Giorgetti, Gian Marco Centinaio e Nicola Molteni (praticamente gli unici tre leghisti ad aver parlato con la stampa in questa fase). Per il Movimento 5 Stelle dovrebbero ricevere un posto Alfonso Bonafede, Vincenzo Spadafora e Laura Castelli, tutti e tre membri dello staff di Di Maio. Speriamo bene…

Antonio David  –  ForestaliNews

Rispondi