Parte da Civitavecchia la Nave della Legalità. A Bordo 1000 ragazzi in ricordo di Falcone !

E’ partita da Civitavecchia la nave della legalità alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che nel discorso davanti ai ragazzi in partenza per Palermo ha affermato che la lotta alla criminalità organizzata richiede l’impegno di tutti, non solo dei magistrati e delle forze dell’ordine, ma dell’intera comunità nazionale. Oltre mille studenti hanno partecipato a questo viaggio che li porterà nell’isola di Sicilia, per le celebrazioni dell’anniversario della morte del giudice Giovanni Falcone, della moglie e degli agenti di scorta, uccisi in un attentato a Capaci (Pa) il 23 maggio del 1992.
Sotto l’albero in Via d’Amelio saranno in tanti come sempre in una ricorrenza sentita da tutti e dai giovani, futuro della legalità in un corteo che da via D’Amelio alle 15 raggiungerà via Notarbartolo l’albero Falcone e partecipare al minuto di silenzio delle 17,58, ora della strage nella quale persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo, pure lei magistrato, e gli agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonino Montinaro.
Lotta alle mafie, impegno ideale per tanti in una soicietà sempre più a rischio e situazioni che giornalmente vengono a galla, con la malavita sempre dietro la porta con “un impegno da riaffermare per sradicare questo fenomeno da tutti i territori del paese”, ha detto il capo dello Stato Sergio Mattarella alla partenza della nave. La presenza della mafia ostacola lo sviluppo economico, frena le possibilità di lavoro, condiziona possibilità di vita sociale, riduce la libertà di ciascuno per questo è importante la testimonianza che state portando oggi e con la giornata di domani e le significative manifestazioni che ci saranno”.
Le celebrazioni istituzionali il 23 mattina si terranno nell’Aula Bunker dell’Ucciardone, luogo simbolo del Maxiprocesso a Cosa Nostra. Alle manifestazioni parteciperà il Presidente della Camera, Roberto Fico, che sarà presente a Palermo. La cerimonia istituzionale che sarà trasmessa in diretta su Rai Uno dalle 10 alle 13.

Antonio David – ForestaliNews

Rispondi