Sul poliambulatorio di Polizzi Generosa, l’ASP di Palermo archivia le speranze di riapertura. Interpellanza dell’On. Claudio Fava

Si sono arenate o addirittura archiviate, le “promesse” date dall’ASP di Palermo ai cittadini di Polizzi Generosa sulla fattibilità di riaprire l’ambulatorio del consultorio Familiare nella struttura dell’ex Ospedale del piccolo centro madonita. Tanti i tentativi fatti dal comitato promotore, in vista anche da una petizione popolare dove sono state raccolte migliaia di firme tra gli abitanti stessi a sostegno dell’iniziativa.

Dopo incontri alla Direzione Sanitaria di Petralia Sottana, e nonostante diverse e-mail di sollecito al Commissario dell’ASP Dott. Candela la situazione non è cambiata, quindi risposte negative e inoperose per una cittadinanza che chiede solo di ripristinare qualche servizio essenziale per la comunità ed evitare la perenne agonia degli spostamenti per effettuare delle visite , specialmente per le persone anziane e per non essere ancor di più martoriati da dei servizi che sono al limite della sopportazione e sopportazione di tutto quello che gira attorno le problematiche al mondo sanitario e del territorio delle Madonie.

Da qui, è stato presentata un’interpellanza all’Assessore alla Salute della Regione Siciliana presso l’ARS, dall’On. Claudio Fava, neo Presidente Regionale della commissione antimafia e anticorruzione.

Antonio David – ForestaliNews

——————————–

Ecco il testo:

INTERPELLANZA

Consultorio familiare e Poliambulatorio Medico di Polizzi Generosa

all’Assessore per la salute

premesso che:

nel territorio del comune di Polizzi Generosa, comune situato nell’area delle Madonie in provincia di Palermo, insistevano un Consultorio Familiare, chiuso dal 2012, ed un Ambulatorio specialistico che offre una assai limitata gamma di servizi;tale situazione comporta numerosi disagi, in particolare per la popolazione anziana, costretti a spostarsi nelle strutture sanitarie limitrofe;

Rilevato che:

la struttura situata nel comune di Polizzi Generosa appare adeguata ad ospitare alcune figure e le relative prestazioni sanitarie;Appare possibile rafforzare la sanità territoriale nel comprensorio madonita anche attraverso la fornitura di alcune prestazioni sanitarie presso i locali situati nel territorio del Comune di Polizzi Generosa, in particolare: ginecologia, cardiologia, diabetologia e psicologia;Tali servizi consentirebbero di lenire in modo significativo i disagi, in particolar modo per la popolazione anziana anche in considerazione delle condizioni della rete viaria nel territorio madonita caratterizzata da numerose criticità, in particolar modo durante la stagione invernale;

in data 4 aprile 2018 presso i locali della Direzione Generale dell’ASP di Palermo si è tenuta un apposito incontro tra tutti i soggetti interessati al fine di valutare il potenziamento della rete di sanità territoriale nel comune di Polizzi Generosa;In tale incontro, promosso dal comitato popolare per la riapertura e il potenziamento del poliambulatorio, i rappresentanti dell’ASP avevano fornito garanzie per uno studio preliminare atto a verificare la possibilità di un rafforzamento della presenza di personale medico, con cadenza periodica, presso l’ex presidio sanitario di Polizzi Generosa;

Ad oggi non risulta, tanto allo scrivente quanto all’amministrazione comunale di Polizzi Generosa e al comitato popolare, seguito dell’impegno assunto nell’incontro del 4 aprile 2018;pur consapevoli della scarsezza di risorse appare possibile un intervento atto a lenire i disaggi patiti dalla popolazione del comune di Polizzi Generosa;

per conoscere se non ritengano opportuno

intervenire per sollecitare una positiva risposta da parte dell’ASP di Palermo alle richieste del comitato popolare e dell’amministrazione comunale di Polizzi Generosa in merito al potenziamento dei servizi sanitari e medici presso la struttura dell’ex presidio Sanitario;

21 maggio 2018

FIRMATARI
On. FAVA

Rispondi