Un grave incidente ferroviario si è verificato ieri sera verso le 23,30 tra le stazioni di Rodallo e Caruso sulla linea ferroviaria Chivazzo-Aosta in Piemonte. Due morti e una ventina di feriti l’esito della’impatto a un passaggio al livello di un treno e un tir con targa lituana. All’impatto il treno formato da cinque vagoni è deragliato ed è urtato sul mezzo che trasportava un carico eccezionale.
Il macchinista del treno è morto sul colpo, così come l’autista di scorta del tir, mentre i circa trenta passeggeri che erano sul convoglio sono stati portati all’Ospadale di Chivasso,Ivrea e Torino tra codice giallo e codice verde. Dalla prima ricostruzione l’autista stava attraversando il passaggio a livello, quando si sono abbassate le sbarre ed è rimasto bloccato sui binari mentre arrivava il treno: il macchinista ha attivato i freni di emergenza ma non è riuscito a fermare il treno in tempo. I primi tre vagoni del treno compresa la semipilota, il vagone su cui viaggia il macchinista e da cui si controlla la motrice in coda, sono deragliati.

Antonio David – ForestaliNews

Rispondi