A Palermo 11 persone sono state arrestate nel corso di un’operazione della Polizia cosiddetta “Drug Away”. E’ stata disarticolata una presunta associazione criminale che avrebbe spacciato droga anche a domicilio nel mercato storico di Ballarò. L’indagine, condotta dalla Squadra Mobile, ha ricostruito centinaia di episodi di spaccio di cocaina, hashish e marijuana, su ordinazione da parte di una clientela ormai di fiducia, attraverso utenze cellulari ad hoc. Lo spaccio sarebbe stato gestito da 11 persone, anche imparentate tra loro, con ruoli interscambiabili e una cassa comune per sostenere le loro famiglie. L’analitico calcolo della sostanza stupefacente smerciata, sulla base del numero medio di consegne giornaliere, raddoppiato nei fine settimana, avrebbe raggiunto una vendita complessiva di 1.260 chili al mese, articolato, secondo le richieste dei consumatori, in cocaina, hashish e marjuana.

Rispondi